Benvenuto/a nel nostro centro dentistico

Implantologia

LO STUDIO DENTISTICO C.O.S. È UNO DEI MAGGIORI ESPERTI DI IMPLANTOLOGIA DENTALE

L’implantologia è una branca dell’odontoiatria il cui scopo è la sostituzione di elementi dentari persi con delle “radici artificiali” in titanio denominati “impianti dentari endossei” sui quali vengono messe delle protesi dentarie tendenzialmente fisse.

L’implantologia dentale si basa sull’inserimento nell’osso mascellare o mandibolare (privo di uno o più denti naturali) di pilastri artificiali che, una volta integrati nell’osso stesso, saranno in grado di supportare uno o più denti artificiali idonei a compiere appieno la loro funzione.

L’implantologia dentale ha come obiettivo quello di ripristinare i denti perduti in modo pressoché analogo a quello naturale, senza più ricorrere a  protesi rimovibili talvolta fastidiose (cosiddette protesi mobili, conosciute come dentiere o scheletrati) e a protesi fissate ai denti vicini a quelli persi con parziale demolizione (monconizzazione) di questi ultimi ad uso di pilastri (i cosiddetti ponti).

Attualmente, grazie all’implantologia dentale, è possibile realizzare delle protesi fisse che possono uguagliare, per funzionalità estetica e durata, i denti naturali. Secondo studi recenti, gli impianti praticati da un implantologo esperto, possono raggiungere altissime percentuali di successo a lungo termine che arrivano anche al 95% dopo 10 anni.

Che cos’è e com’è fatto un impianto dentale?

Un impianto dentale è una radice dentaria artificiale costituita da un materiale biocompatibile e impiantata nell’osso mascellare o mandibolare per sostituire un dente perso.

Gli impianti dentali sono costruiti in titanio, metallo di larghissimo uso in chirurgia per la sua neutralità biologica tranquillamente accettato dall’organismo. La loro superficie è irruvidita in modo da aumentare ed anche accelerare la possibilità di OSTEOINTEGRAZIONE (ovvero dell’incorporamento totale nella compagine ossea) che in ricerca è stata ben studiata ed accertata grazie alla microscopia ottica ed elettronica.

Gli impianti in titanio sono di varia forma, ma quelli di ultima generazione possiedono una forma per lo più cilindrica, hanno normalmente una lunghezza che varia tra i 6-18 mm e un diametro che varia tra i 3-6 mm.

Alcuni esempi di impianti con forma, diametro e altezza differenti

impianti

L’ osteointegrazione è il processo con cui una vite sita nell’osso e lasciata riposare, cioè non sottoposta a carico, per un periodo di circa 3 mesi nel mascellare inferiore e di circa 6 mesi nel mascellare superiore, si integra nell’osso. La procedura operativa consta di due fasi:

1) apertura della gengiva e inserimento di strutture, a forma di vite, in titanio altamente purificato, puro, materiale biocompatibile con qualità uniche di unirsi al tessuto vitale, che farà da “radice” nell’osso;

implant-placement2

2) dopo 3-6 mesi, riapertura della gengiva, inserimento di una connessione vite-dente (moncone) costituita da cilindri di titanio/lega preziosa che, emergendo dal margine gengivale, consentono l’applicazione del dente o dei denti (struttura protesica fissa e/o mobile). Il tutto avviene in anestesia locale.

Visione radiografica

implants-x-ray

impianti-come-funziona