Benvenuto/a nel nostro centro dentistico

2° I bambini a lezione d’igiene dentale con il Centro Dentistico C.O.S

L’attenzione alla salute dentale va insegnata fin dalla più tenera età, proprio per questo motivo il C.O.S, Centro Odontostomatologico Specialistico in Via Romagna 17 a Monza, ha deciso ormai da qualche anno di dedicarvi specifiche giornate.
Il progetto dal titolo “Educazione e prevenzione alla salute orale in ambito scolastico” sostiene l’impegnativo compito di favorire l’approccio alle corrette manovre d’igiene orale ed ha ormai coinvolto più di cento bambini in diverse classi di Scuola d’Infanzia di Monza e Brianza.

Lezioni-gioco per piccoli dai 3 ai 5 anni

Giovedì scorso l’ultima entusiasmante lezione tenuta da un medico specialista del Centro C.O.S. accompagnato dalla assistente alla poltrona Tiziana Ferrarese, ha coinvolto i piccoli, dai 3 ai 5 anni, che hanno potuto divertirsi nelle attività studiate per loro con lo scopo di sensibilizzarli alla pratica e prevenzione dell’igiene orale.
La lezione-gioco ha illustrato con l’ausilio di una grande bocca, uno spazzolino e una tartaruga peluche, la morfologia dei denti e come è necessario lavarli. Al termine della lezione sono stati consegnati agli alunni diplomi di partecipazione con un simpatico omaggio.

Molto soddisfatta la Dott.ssa Barbara Baldoni, amministratrice unica del Centro Dentistico “Con la mia eccellente squadra è nato un progetto di prevenzione oralerivolto a bimbi della scuola d’infanzia, attraverso il quale abbiamo cercato di diffondere l’importanza della cura dei denti. Per promuovere il concetto di prevenzione sono state fornire informazioni semplici sull’anatomia e denominazione degli elementi dentali, sulla componente e formazione della placca batterica. Una buona igiene orale associata ad una buona educazione alimentare sono presupposti essenziali per una buona salute generale e benessere psicofisico

 

La parola alle maestre

L’impegno, la competenza, la professionalità delle esperte ha permesso ai bambini di vivere un’esperienza formalmente stimolante, ricca e motivante” commenta una maestra della scuola “Hanno saputo calarsi nelle diverse realtà proponendo giochi adeguati rispettando le diverse fasce d’età, rispettandole e rispettando i bisogni educativi speciali di ogni bambino. Allegria, passione, motivazione e competenza sono alcune parole-chiave che contraddistinguono la bravura della Dottoressa e di Tiziana”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *