Benvenuto/a nel nostro centro dentistico

Studio dentistico COS: quando il sorriso diventa virale

L’hanno vista in più di 20 mila in tutto il territorio di Monza. Ha colto una sfida social. Si è messa in gioco e ha avuto ragione. Lei, la Dottoressa Barbara Baldoni, amministratore unico e legale rappresentante dello studio dentistico C.O.S , si è messa in gioco. Lo ha fatto entrando in campo con un sorriso a tutto tondo. Il suo. E se il campo di cui si parla è quello dei social, l’obiettivo da raggiungere, invece, è quello di “ottenere ed in seguito mantenere, una bocca sana e funzionale sotto tutti gli aspetti”.

Fischio di inizio. Palla al centro. “Il vostro sorriso – spiega la dottoressa Barbara Baldoni – è la vostra presentazione”. E se prevenire è sempre meglio che curare, il dentista, si sa, ha sempre fatto una certa paura. L‘idea della Dottoressa Barbara Baldoni è però quella di giocare d’anticipo e portare a termine un progetto innovativo. Si tratta di “dieci video pillole“, così la Dottoressa Barbara Baldoni le chiama, attraverso cui lo studio dentistico C.O.S. Srl restituisce un’idea di dentista più vicino ai bisogni e alle esigenze dei propri pazienti.

Un progetto ambizioso, ma la Dottoressa Barbara Baldoni ci ha visto bene. Tutte le puntate sono state largamente seguite dal pubblico dei social registrando, tra Facebook, IG e YouTube circa 20 mila visualizzazioni. I temi affrontati sono stati i più disparati.

Numeri alla mano. Tra i più seguiti c’è quello sulla laser terapia che solo su Facebook ha raggiunto oltre 7 mila visualizzazioni. Sul secondo gradino del podio, invece, sale la “sedazione cosciente” con più 4,5 mila visualizzazioni. Il terzo posto è invece per l’igiene orale. Argomenti quotidiani da cui purtroppo non si scappa. “La cura e la prevenzione – sottolinea Barbara Baldoni – sono per noi un concetto cardine che cerchiamo di diffondere come principio di salute”. Diventare social, investire il proprio tempo mettendoci direttamente la faccia è la riprova di quanto asserito da Barbara Baldoni. Educare e sensibilizzare il pubblico verso un’idea di dentista inteso come professionista e non come una figura di cui avere paura. A questo punto non resta che fare una cosa. Guardare le video pillole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *